Aiuto, non riesco a rimanere incinta!

Aiuto, non riesco a rimanere incinta!

“La percentuale di infertilità è calcolata intorno all’8% per le donne di 19-26 anni, 14% nelle donne tra 27 e 34 anni, ma oltre il 50% nelle donne con età superiore ai 40 anni. Nella procreazione assistita, il tasso di successo si riduce anch’esso fortemente con l’avanzare dell’età femminile. A 30 anni è mediamente del 30%, a 35 anni intorno al 24% e a 40 anni scende al 16%.” …

“La probabilità di concepimento varia in relazione all’età della donna. Fino ai 35 anni, essa è massima, ma dopo i 35 anni, la percentuale di donne in grado di concepire si riduce rapidamente. A 40 anni circa il 60% di donne sono ancora in grado di concepire, mentre a 45 questo tasso si è ridotto a meno del 10%.” …

“I problemi di concepimento nelle coppie sono più frequenti di quanto si pensi: in realtà però questi problemi, come sottolineato da una recente ricerca, vengono superati dal 50 % delle coppie negli anni immediatamente successivi e senza ricorso a terapie di alcun genere. Secondo i ginecologi inoltre, un anno è il periodo medio che serve ad una coppia per riuscire a concepire: non fatevi dunque prendere dal panico se dopo qualche mese non siete ancora incinta, è del tutto normale.” …

Questi sono solo alcuni degli asettici dati statistici che ti sarà capitato di leggere se, anche tu come me, sei passata attraverso il buio tunnel del “Ma perchè tutte restano incinta al primo colpo e io sono mesi – o anni – che provo inutilmente e non ci riesco???”

Qualche giorno fa sono stata a fare una visita di controllo ginecologica e, mentre parlavo con quella fata speciale di Dottoressa che, oltre ad avermi seguito durante tutta la gravidanza, ha salvato in extremis mia figlia e me, il giorno della sua complicata nascita.

Chiaccherando velocemente per cercare di aggiornarnci sulle novità degli ultimi mesi, volati velocemente via fra i mille impegni di entrambe, mentre ero seduta nell’ambulatorio dell’ospedale, all’improvviso ho visto scorrere davanti ai miei occhi tutta la mia lunga avventura incominciata ormai più di dieci anni fa per diventare mamma.

Ricordo come fosse ieri quando trascorrevo ore ed ore davanti al pc alla ricerca di risposte al quesito che stava diventando mese dopo mese sempre più ossessionante: “Con mio marito stiamo cercando di avere un bambino ma non riesco a restare incinta. Dopo quanto tempo devo cominciare a preoccuparmi?  Qual è il primo passaggio da fare? Dobbiamo rivolgerci  a un centro specializzato?”

Sapevo certo di non essere l’unica a farmi queste angosciate domande (prova ne era il fatto che su internet avevo sempre trovato fiumi di post e commenti di blog sull’argomento), ma non pensavo che la cosa fosse ancora tanto attuale.

La nostra fata-Dottoressa infatti, mentre le accennavo velocemente del mio progetto di questo blog, si è accesa improvvisamente tantissimo al pensiero che ci potesse essere qualcosa di scritto su questa mia storia, dal momento che, dice, a tutt’ora e sempre di più lei ha quotidianamente a che fare con donne preoccupate dallo stesso tipo di problema.

Perciò a questo punto è arrivato il momento di prendere il coraggio a due mani e aprire il sipario…

E’ con grande emozione – e un pò di tremarella wink – che mi decido finalmente a portare alla luce il mio manoscritto, rimasto nascosto nel cassetto durante questi ultimi 10 anni!

Ecco dunque a voi, mie care amiche mamme, aspiranti madri, mogli e in ogni caso magnifiche donne, la mia storia. Con la speranza che possa esservi di ispirazione e magari, perchè no, strapparvi qualche sorriso divertito smiley.

CC1 bordo

%d bloggers like this: