Lavorare online – Dipendente, Freelance o Imprenditore?

Lavorare online – Dipendente, Freelance o Imprenditore?

Ho ricevuto questo messaggio

Ciao Erica mi chiamo Alessandro ho 31 anni a e sono alla ricerca di un impiego da svolgere online.

Ho visto alcuni tuoi video e ti sento molto preparata e propositiva perciò ti ho contattata. Ho un diploma di ragioniere e ho studiato marketing il quinto anno. Parlo inglese e spagnolo e spero che questo sia uno dei miei punti a favore nella ricerca di un impiego di questo tipo. Come vedi dal mio CV ho cambiato diversi lavori anche se con poche soddisfazioni personali.

Voglio iniziare un’attività in proprio perchè un lavoro da dipendente non mi motiva a dare il meglio di me e anche perchè lavorare per me stesso mi fa sentire più libero e tranquillo.

Ammetto di non avere molto le idee chiare su quale tipo di lavoro poter fare. Avendo visto il mio Cv quale pensi possa essere un lavoro che potrei fare o al quale potermi candidare? Visto che sei molto aggiornata su questa tematica e sul mercato del lavoro su internet, se decido di formarmi facendo un corso o altro in che cosa mi consigli di farlo?

Ricevo molto spesso domande di questo tipo e perciò ho deciso di dare una risposta ad “alta voce” 🙂 con questo video.

Parliamo quindi di:

  • le poche soluzioni per guadagnare con tipologia da “dipendente/freelance” con le competenze “ordinarie” di cui la scuola di dota durante la nostra formazione
  • i tipi di competenze specifiche per aumentare in modo significativo la tua possibilità di trovare lavori on line
  • la differenza sostanziale fra cercare lavoro come dipendente/freelance e invece costruire un proprio business indipendente
  • il percorso ottimale per chi inizia da zero

 

%d bloggers like this: