Chi sono

Erica Zuanon Profilo

Ciao e grazie di essere qui 🙂

Mi chiamo Erica Zuanon e sono una Formatrice per la Qualificazione e Riqualificazione Professionale, incidentalmente anche ingegnere elettronico con il pallino per il web e l’info marketing.

Guido le persone a trovare un posto nel mondo del lavoro che sia più soddisfacente, più remunerativo e più in linea con i loro bisogni e passioni, aiutandoli con istruzioni precise ad evitare tutti i trucchi e tranelli che, dall’arrivo della crisi e dell’internet 3.0, sono cresciuti come velenosa gramigna fra i mille corsi di formazione e le proposte di business online.

Adoro scrivere, la crescita personale, fare la mamma, il mare in qualsiasi stagione, la bella compagnia, la famiglia, la creatività, l’essere affidabile e, soprattutto essere di aiuto agli altri. Cosa questa che, con il mio lavoro da ingegnere sentivo di riuscire a fare troppo poco, soprattutto quando è arrivato il fenomeno “C R I S I”.

All’epoca lavoravo come consulente per alcune grandi multinazionali del settore Automotive. Facevo formazione, creavo e implementavo Sistemi di Gestione, correvo in lungo e in largo per l’Italia, soddisfatta del mio successo. Pressochè all’improvviso, nel giro di pochi mesi, la bolla speculativa che ha dato inizio all’attuale crisi scoppiò, cambiando del tutto le carte in tavola. Tagli, cassa integrazione, chiusure di stabilimenti, famiglie in difficoltà, me compresa, ovviamente.

Da allora di acqua sotto i ponti ne è passata tanta e tanta ne ho bevuta io mentre con la mia zattera fatta di inesperienza cercavo di navigare in un mare che era tutt’altro che tranquillo.

Sempre alla ricerca di soluzioni, sono approdata prima al web e poi all’universo America, con tutte le loro contraddizioni ma anche con tutta la loro gamma di idee, soluzioni, possibilità e risorse.

E’ stato così che ho imparato a mettere su un sito come questo completamente da sola con tutti gli incredibili automatismi che ci sono sotto, ma soprattutto è stato così che ho fatto la conoscenza dei top guru americani, dei loro segreti, dei loro strumenti e delle loro strategie.

Uno di questi giorni mi metterò a fare il calcolo preciso almeno di quanto ho speso economicamente (non parliamo psicologicamente e fisicamente) per imparare quello che ora padroneggio con sicurezza. Ma siamo dell’ordine di decine di migliaia di euro.

Ogni nuovo corso, ogni nuovo guru diceva di avere la ricetta infallibile del successo, lo seguivo, applicavo quello che diceva ma, ben lungi dall’avere realmente il successo che mi avevano promesso, quanto meno imparavo dai miei errori e facevo un pezzo di strada in più.

Nonostante fossi risalita piuttosto rapidamente in sella dopo la caduta della crisi, rimaneva però in me sempre acceso un vecchio tarlo: l’insoddisfazione di aver fatto l’ingegnere mentre avrei voluto fare altro (però non sapevo bene cosa).

A quel punto però, con una laurea altisonante alle spalle, una carriera professionale brillante da ingegnere, un bello stipendio, una qualità di vita invidiabile, tutto e tutti mi dicevano che dovevo mettermi tranquilla, togliermi i grilli dalla testa, smettere di agitarmi che tanto poi sarei approdata alla pensione e “allora sì che ti potrai godere la vita come ti piace”. Io però di aspettare la pensione per essere felice non potevo neanche pensarlo. Volevo una soluzione ben prima di allora.

Così ho continuato a cercare, ho trascorso anni a lottare per uscire dalla condizione di un lavoro che non amavo e non mi esprimeva.

Ho confuso per molto tempo il “fare altro” con il “guadagnare di più”, l’insoddisfazione per il mio percorso professionale con il desiderio di avere uno stile di vita migliore, tipo quello dei guru che man mano seguivo e così facendo ho fatto la conoscenza anche con le mille “promesse” dei business online…

Mi sembrava di aver trovato l’oro di Dongo quando scoprii il magico mondo dell’InfoMarketing, quella cosa per cui – dicevano – “puoi guadagnare dalle tue passioni”.

Ho dovuto fare tantissimo lavoro su di me, ho fatto mille tentativi seguendo i vari “guru” che, dal 2010 in poi sono spuntati come funghi dopo un acquazzone, sono caduta non so quante volte e un paio di quelle ho rischiato di non farcela nemmeno a rialzarmi.

Durante i corsi ho incontrato tante persone, con alcuni siamo diventati amici, sempre più spesso chiacchierando nelle pause finivo di parlare dell’importanza di fare un lavoro che si ama e di come arrivare a farlo e un poco per volta ho scoperto che aiutare gli altri a capire il nuovo mondo del lavoro – con tutti gli inganni e tranelli che io avevo vissuto e scoperto – e aiutarli a trovare un nuovo più soddisfacente posto in questa giungla mi dava finalmente quel SENSO che avevo sempre cercato.

Da lì, un passo dopo l’altro, ho cominciato a trasformare la mia vita in questa direzione, mettendo a punto un sistema REALE (non quello in stile “buttati, lascia il tuo vecchio lavoro, và dove ti porta il cuore, apri il tuo business e sarai ricco” che i falsi guru e i troppi for-motivatori cercano di venderci di continuo!) per passare dal subire il proprio lavoro all’essere un professionista di successo che ha il tempo, la possibilità e la conoscenza anche per costruire il suo piano B verso le tanto sognate “rendite passive”. 

Oggi sono una Consulente di Carriera, tengo corsi di formazione e sedute di consulenza individuale (dovrei dire coaching ma, pur essendo una dei pochi coach in giro con un corso istituzionale alle spalle, trovo che la parola sia orrendamente abusata e ormai svilita).

Se sei un professionista (“libero” o dipendente, poco importa) e sei stanco di lavorare come un mulo senza mai raggiungere i risultati che vorresti e senti di meritare, seguendomi potrai

  • aprire gli occhi sul vero problema che nessuno ti ha mai svelato e che ti sta impedendo di avere i risultati che vuoi,
  • fare piazza pulita di tutte le sanguisughe che stanno succhiando energia preziosa alla tua realizzazione e
  • riposizionarti in modo finalmente vincente nel mondo del lavoro.

Dopo tante ore di lavoro individuale mi sono resa conto che c’è un set di informazioni di base che le persone semplicemente non hanno e che impedisce loro di fare chiarezza sul mondo del lavoro, sul come trovare un posto che li soddisfi e smettere finalmente di soffrire.

Ho quindi deciso di trasferire questo set di base in un unico prodotto, un Audio Libro, presto disponibile.

Se poi vorrai approfondire, lì troverai anche le indicazioni per essere inserito in lista d’attesa per le sedute di coaching individuale. Ma già solo con l’audiolibro avrai un grado di chiarezza e strumenti tali da portarti immediatamente ad avere maggiore competitività e risultati nella carriera e nell’ambiente lavorativo. 

Per scoprirne di più e metterti in lista d’attesa così da ricevere la notifica di quando l’Audio Libro sarà pronto visita:

www.successofelice.it

Grazie del tuo tempo, spero di poterti intervistare presto come una fra le storie di Successo Professionale di cui il mondo ha bisogno!

Erica Zuanon