La Scelta Verde

Header Scelta verde 2

Quando ho avuto 18 anni, stanca della vita isolata di campagna, il massimo dell’aspirazione era poter vivere in centro città.

Ed è ciò che ho fatto per parecchi anni, mentre passavo dall’Università ai primi anni di lavoro.

Insieme alla vita di città avevo abbracciato anche uno stile di vita nella “media” ovvero mediamente poco salubre. Non ho mai pensato che tutto questo fosse particolarmente problematico, salvo il noto fatto che fumare non facesse bene, cosa per la quale continuavo a ripromettermi – inutilmente – di smettere.

Fatto sta che, qualche anno dopo l’inizio dell’Università, la mia salute cominciò a dare segni di disagio crescente e con lei anche le mie scelte di vita personale.

Tutto questo mi portò ad iniziare un percorso di ricerca e di scoperta personale che mi ha condotta fin dove sono ora.

Sono sempre stata un’entusiasta ma per una grande percentuale della mia vita, a causa di dati errati e scelte di conseguenza sbagliate, sono riuscita a coltivare le peggiori condizioni personali, fisiche ed emozionali in grado di snaturare completamente la mia Benevola Natura Entusiasta.

Sono nata Entusiasta, ma per grossa parte della mia vita ho disperatamente cercato di capire perché questa condizione che sapevo appartenermi così profondamente, fosse sempre oscurata da malesseri, fastidi, infelicità, insoddisfazione e insuccessi.

Così, da bravo Ingegnere, mentre cercavo di venire a capo del problema, quando sono finalmente riuscita a mettere insieme tutti i pezzi mancanti, avevo al contempo davanti a me metri cubi di appunti, libri e informazioni sperimentate personalmente, con cui poter descrivere nel dettaglio il “Blueprint”, il preciso schema passo-dopo-passo che avevo seguito per riuscire a riportare in modo definitivo e “a comando” l’entusiasmo – e il successo – nella mia vita.

La prima fondamentale parte di questo “Blueprint” è “La Scelta Verde”, il cambiamento radicale che ho portato sul piano fisico e che mi ha permesso di fare piazza pulita di malesseri di ogni tipo e conquistare un’energia a dir poco invidiabile (non potrei definire altrimenti un livello di energia che mi ha permesso per più di 12 mesi di convivere con il non-sonno di mia figlia!)

La Scelta Verde è la storia di questo mio viaggio, viaggio che mi ha portata ad amare e apprezzare una forma particolare di Successo, quello “Sostenibile”, in tutte le sue forme: abbiamo tolto troppo a noi stessi, agli altri, alla natura. La Scelta Verde è il posto per tutti coloro che sono stanchi di essere stressati, logorati e lontani dai propri Sogni.